Ecco i nuovi robot che utilizza la Nasa

Ecco i nuovi robot che utilizza la Nasa

Sono piccoli, simpatici e si chiamano “Astrobee” (ape spaziale). I tre robottini assisterannol’equipaggio della stazione spaziale internazionale tramite il compimento di mansioni basilari, in particolare è previsto che forniscano supporto nel laboratorio presente sulla ISS.

La robotica si sta evolvendo velocemente e nei prossimi anni è destinata a trovare un sempre più ampio campo di applicazione.

Naturalmente non volano di loro spontanea volontà ma potranno farlo grazie alla microgravità della stazione spaziale, esattamente come gli astronauti. Il loro movimento è permesso grazie all’installazione di apposite ventole alimentate a batteria, una volta che la batteria si scarica le Astrobees saranno in grado di andare autonomamente alla loro postazione per ricaricarsi.

Sono inoltre dotate di un piccolo braccio meccanico per lo svolgimento di mansioni basilari.

Due astrobees saranno inviate già questo mese sulla ISS.

Continua a seguirci su Humanet.it 

Condividi

Lascia un commento

Chiudi il menu