Guida introduttiva ad AdBlast: è possibile “vivere di rendita” con il digital marketing?

Guida introduttiva ad AdBlast: è possibile “vivere di rendita” con il digital marketing?

Disclaimer: gli strumenti della New Finance comportano dei rischi. Ne abbiamo già parlato qui. Non mi assumo la responsabilità di eventuali perdite. Non sono un promotore finanziario, le mie guide hanno solo scopo informativo e di studio. Spendete solo ciò che potete permettervi di perdere.

Criptorischio: 7 – Moderato (dove 1 è corrisponde a “Rischio alto” e 10 a “Rischio basso”). Link al criptorischio.

Registrazione AdBlast

Seguitemi su Facebook e Twitter.

IN FONDO ALLA PAGINA troverete il video-guida. 

Vivere di rendita è un po’ il sogno di tutti, ma è possibile? No! O almeno non in senso stretto. Tuttavia, ci si può avvicinare…

Negli ultimi anni sono nate tantissime piattaforme di rendita passiva. La nascita delle criptovalute ha permesso a nuovi mercati di aprirsi e svilupparsi, poiché non è più uno Stato a produrre moneta ma può farlo una normalissima persona con un banalissimo pc (miner).

Ma senza perdersi in inutili digressioni, cos’è AdBlast?

AdBlast è una piattaforma che consente a chiunque abbia un capitale iniziale da cui partire di investire in spazi pubblicitari. È possibile acquistare dei pacchetti (Ad packs) che consistono in degli spazi pubblicitari in grado di produrre una rendita. È parte del network Alternet, il quale si compone di varie altre iniziative (vedi più giù) ed è stato fondato da un famoso marketer polacco: Dariusz Mazur.

  1. Come funziona

Alternet si compone di 4 piattaforme: Alternet (social network per marketers), AdBlast (web marketing), MineBlast (mining di criptovalute) e Alternet Matrix (ne parlerò successivamente).

Di Alternet e MineBlast parlerò in un’altra occasione. Concentriamoci su AdBlast, ovvero la piattaforma più interessante.

AdBlast ci da la possibilità di acquistare dei pacchetti (Ad packs), questi pacchetti ci permettono di ottenere:

  • Un numero di visualizzazioni attribuire ad una nostra pubblicità;
  • L’accesso ai profitti generati da tutta la rete Alternet (si parla quindi di un modello di Revsharing).

Ogni pack quindi ci fornisce delle visualizzazioni, ma su come utilizzare questa funzionalità (ossia la creazione di ADS) ne parleremo successivamente.

Concentriamoci sulla produzione di denaro che i pack fanno. Ogni pack può renderci AL MASSIMO il 20% di profitto (25% nel caso dei pack da 100 $), ma cosa significa? Vuol dire che se io acquisto un pack da 50 $ io riceverò massimo 60$ da quel pack.

Come? È sufficiente visualizzare 10 ADS al giorno premendo sull’apposito pulsante “Watch ads”.

Eh ma voi che siete arguti direte: mbeh? Dove sta la fregatura? In banca ti danno lo 0.20% lordo annuale e questi il 20% a pack? Una truffa!

NO! AdBlast si autofinanzia. Sappiate che esistono diverse fonti di reddito che la società ha per coprire i costi e, inoltre, se fate due conti tra commissioni e costi vari, quel 20% viene rosicato parecchio. Ma allora perché ne stiamo parlando? Perché lo strumento ha un grande potenziale. Vi rimando alle slides ufficiali di AdBlast.

Per le prime settimane i costi saranno maggiori dei ricavi, ma poi arriverete ad un punto in cui le somme generate dei pack vi permetteranno di riacquistare i pack in scadenza e di portarvi a casa il surplus! Con AdBlast è possibile crearsi una rendita che va dai 50 $ ai 5.000 $ mensili.

Eccovi anche il link alle slides ufficiali di AdBlast così che possiate capirci di più.

  1. Come iniziare a guadagnare

Prima di tutto è necessario (i) registrarsi su AdBlast e (ii) avere un Wallet per le cripto

Una volta registrati potrete acquistare i vostri primi pack e iniziare a ottenere le “Commissions” (cioè il denaro che il pack genera). La generazione di Commissions avviene ogni ora, potete tenerla sotto controllo cliccando su Business – Commissions. I Packs vi generano un’entrata giornaliera di circa 0.80-1.6% del loro valore, mediamente siamo su 1-1.1%.

Quindi in circa 90-120 giorni il vostro pack si esaurisce e voi avrete indietro il valore di quanto avete speso + il 20/25% (a seconda del pack).

Attenzione, questo non ve lo dicono le altre “guide”: se non prelevate con testa rischiate di mangiarvi buona parte del guadagno in commissioni. Difatti, dovete considerare che avete le commissioni che AdBlast applica al prelievo (dai 3 agli 8 $ a seconda della cripto scelta + il 5% che viene obbligatoriamente destinato al vostro Alternet Matrix), le commissioni che il vostro Wallet applica per convertire la cripto in moneta tradizionale (ricordatevi che voi preleverete in cripto, coinbase per convertire 100 $ di Ethereum in dollari vi applica una commissione di 3 $) e infine le commissioni di prelievo del denaro dal vostro Wallet al vostro conto bancario. Come evitare che le commissioni compromettano la metà di quel vostro 20/25% di profitto? È sufficiente prelevare solo il profitto. Ora vediamo come.

AdBlast vi consente di costruirvi un introito stabile nel tempo. Se acquistate 1000 $ di packs, il profitto sarà pari a 200/250 $, bene se voi prelevate solo questi 200/250 $ allora le commissioni di cui abbiamo parlato prima saranno decisamente più accettabili (su 250 $ di prelievo voi paghereste circa 10 $ di commissioni, non male 240$ di profitto, no?).

  1. Il piano

È importante avere un business plan per iniziare su AdBlast, cioè un piano che vi consenta di programmare gli acquisti di packs, i prelievi e i riacquisti dei packs. Possiamo individuare due tipologie di piano: il Piano Piatto e il Piano Progressivo.

Il Piano Piatto prevede di sfruttare al meglio il periodo vitale dei primi pack che acquisterete, difatti sarà in quella fase che voi costruirete quella struttura autosufficiente di pack che vi genererà il 20/25% ogni 3 mesi.

Esempio di Piano Piatto: Acquisto 10 packs da 100$ – il mese successivo acquisto 5 packs 100$ – il mese dopo ancora altri 5 e via così finché i primi 10 non scadono. Alla fine, io avrò una struttura di 15 packs stabile (continuerò a comprare 5 packs mensili per sostituire quelli che in quel mese scadono) e preleverò solo il profitto (in questo caso di 40 $). L’esempio appena fatto è, appunto, un esempio. Per profitti maggiori potete puntare sul vostro team o su un acquisto di packs maggiore. Sinteticamente il piano piatto può essere riassunto in questo modo: 10 (packs iniziali) / 5 / 5 / 5 // 5 / 5 / 5 // 5 / 5 / 5 // 5 / 5 / 5 // 5 / 5 / 5 / ecc…

Esempio di Piano Progressivo: anche qui c’è un acquisto mensile di packs ma in questo caso voi puntate ad incrementare il numero di packs che avevate nel periodo iniziale. Se nei primi 3 mesi voi grazie ai vostri acquisti di packs avete costruito una struttura da 15 packs, nel periodo 2 voi non andrete semplicemente a riacquistare quei 15 packs (tramite acquisto mensile di 5 packs) ma aumenterete quel numero (ad esempio acquistando non più 5 packs mensili ma 6 o di più). In questo modo il secondo periodo avrete 18 packs; nel terzo periodo 21; nel quarto 24… ecc. Ricordate che sono numeri scelti per semplificare ma potrete fare a modo vostro con cifre vostre.

  1. Il team

AdBlast vi consente di creare una vostra struttura, un gruppo di persone che sotto la vostra guida può iniziare la propria carriera in AdBlast. Voi, che siete a capo di questa struttura, potrete ottenere una percentuale sugli acquisti di packs che il vostro team compie. Si tratta della funzione Refer-a-friend (noi la conosciamo come “Invita un amico”) e le percentuali sono piuttosto alte.

Prima di parlare delle percentuali devo introdurre il concetto di AdLevel, ogni utente adblast ha infatti un AdLevel. Più alto è il livello maggiori saranno: le commissioni sulle spese dei vostri sottoposti, la percentuale di profitto che voi ricaverete dal vostro packs, i livelli di matrix e il numero massimo di packs che potrete avere.

Gli AdLevel sono 10: Member, Basic, Gold, Exclusive, Sapphire, Royal, Ruby, Diamond e Black. Esiste poi il livello gratuito che si ha quando ci si registra. È importante ricordare che una volta raggiunto un livello questo lo si considera sbloccato per sempre, non dovrete rinnovarlo! Potrete solo aumentare!

Earning ratio: è una percentuale che influisce sul profitto del vostro pack. Se avete earning ratio di 90% allora il vostro pack vi genererà il 90% di quanto farebbe con earning ratio normale. Quindi, un pack da 100$ non vi genererà il 125% ma il 90% di quel 125% (scusate il gioco di parole) che è pari a 112.5%.

Limite max di packs: se comprate più pack del limite consentito dal vostro AdLevel allora l’eccedenza l’avrete comunque ma NON vi genererà alcun profitto.

Team: le commissions sui vostri sottoposti (cioè gli utenti che avete invitato su AdBlast con il vostro ref-link) possono arrivare a 5 livelli. Le percentuali che vedete sono le commission che incasserete sugli acquisti dei vostri sottoposti. I livelli 1 sono i sottoposti che voi avete direttamente invitato; i livelli 2 sono i sottoposti che i VOSTRI livelli 1 hanno invitato; i livelli 3 sono i sottoposti che i VOSTRI livelli 2 hanno invitato e via così fino al livello 5. Immaginiamo di essere livello gold e facciamo un esempio: se i vostri livelli 1 acquistano 10.000 $ di packs, i vostri livelli 2 ne acquistano 25.000 $ e i vostri livelli 3 altri 25.000 $ allora voi otterrete il 10% sulla cifra spesa dai livelli 1 (10% di 10.000 è 1.000), l’1% sui livelli 2 (1% di 25.000 è 250) e l’1% sui livelli 3 (sempre 250); voi in quel mese portereste a casa oltre ai profitti dei vostri packs anche 1.500 $ grazie al vostro team.

Per controllare il vostro team andate sulla voce “Business”  e poi cliccate su “My team”.

  1. Creare una ADS con le views acquistate

Come già detto acquistare packs vi permette anche di utilizzare delle views da attribuire a dei vostri link. Supponiamo che voi abbiate un vostro sito web, o che ce l’abbia un vostro amico oppure siete degli youtuber e avete bisogno di views… ecco, in questi casi creando un ADS porterete pubblicità a quel link.

È sufficiente andare sulla voce Advertising e cliccare su “Create new ad”. Compilate i campi, inserite l’URL (il link da pubblicizzare) e il numero di views da attribuirgli e create l’ad. Semplice. Controllate su “Manage Ads” per controllare quante views sono state utilizzate effettivamente su quel link.

Sempre sulla tendina di “Advertising” potrete vedere lo stato dei vostri packs su “My AdPacks”.

  1. I prelievi

Giustamente avremo anche l’interesse a prelevare i nostri profitti. È prima di tutto necessario verificare la propria identità (Per ragioni di sicurezza) sulla voce “Profile” del vostro menù di sinistra, quindi munitevi di copia di un documento di identità e cliccate sull’apposito pulsante per inviarla.

Una volta verificato (ci mette poche ore), potrete finalmente prelevare!

Andate su “Profile” e cliccare sul pulsante azzurro “Payout settings”. Vi compariranno dei campi da compilare, li dovrete indicare i vostri Address dei vari vostri Wallets. Clicca qui per sapere cos’è un Wallet e cos’è un Address.

Per prelevare cliccate su “Business” – “Payout”. Successivamente, inserite l’importo e la cripto che volete vi venga accreditata e poi cliccate su “Payout”. Potete anche inserire Perfect Money (se lo avete).

Ora dovrete solo attendere, ci vorrà qualche giorno. Il tempo varia, ci sono periodi in cui ci mette 24 ore (come dichiarato dal sito) e periodi in cui ci mette 15 giorni), abbiate pazienza, arriveranno.

 

Detto questo grazie di aver letto questo mio approfondimento su AdBlast. Questo articolo è finalizzato a mostrarvi quali strumenti può fornirci il mondo del web a solo scopo di studio e informativo.

Link utili:

Vai e divulga!

Lascia un commento

Chiudi il menu