Proxima Centauri, il pianeta Proxima b potrebbe ospitare vita aliena!

Proxima Centauri, il pianeta Proxima b potrebbe ospitare vita aliena!

Il 24 agosto 2016 è stata annunciata la scoperta del pianeta denominato “Proxima Centauri B” (anche chiamato Proxima b). Il pianeta orbita attorno alla nana rossa Proxima Centauri che altro non è che la stella più vicina al nostro sole, difatti dista “solamente” 4 anni luce da noi.

Ciò che ha colpito è stata la perfetta coincidenza di una serie di parametri (distanza dalla stessa, dimensioni, presenza atmosferica) che hanno permesso di ipotizzare che proxima b fosse addirittura abitabile.

Successivamente, in seguito ad una fortissima eruzione solare di proxima centauri si è concluso che alcuna forma di vita sarebbe potuta sopravvivere a tale evento avvenuto nel marzo 2016. Tuttavia, a seguito di un recente studio condotto dalla Cornell University e pubblicata su Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, è emerso che l’impatto del predetto evento sembra aver avuto effetti meno distruttivi rispetto a quanto originariamente calcolato.

Il pianeta rimane, quindi, uno dei principali candidati a poter ospitare la vita extraterrestre.

C’è un solo problema, come ci arriviamo?

Continua a seguirci su humanet.it! Siamo su Facebook, Twitter e Instagram!

Vai e divulga!

Lascia un commento

Chiudi il menu