Quanto guadagna un consulente finanziario di Intesa San Paolo?

La pagina è stata aggiornata a GENNAIO 2020!

Nessuno ne parla ma molti se lo chiedono: quanto guadagna un contratto misto?

Innanzitutto, partiamo dall’inizio. Il Gestore Misto (anche detto “Contratto Misto” o “Minotauro”) altro non è che un Consulente finanziario che ha con Intesa Sanpaolo due contratti di lavoro in essere: un contratto a tempo indeterminato part-time e un contratto di agenzia.

Il Minotauro lavora per due giorni la setti mana in filiale come consulente dipendente e per gli altri 3 giorni è assunto a partita iva e pagato a provvigioni.

Ma dato che state leggendo questo articolo sono sicuro che già conoscete queste cose, basta cercare su google. Parliamo invece di ciò che non si dice sul web: il denaro.

Il vile denaro, sporco, brutto e denigrato. Tutti lo vogliono ma chi ne parla viene classificato come un materialista senza-Dio. Al di là di questo, passiamo alle cifre.

Lato dipendente

Il contratto misto percepisce uno stipendio per il suo Part-Time (verticale) circa 11.800 € lordi l’anno (non vi aspettavate cifre eh? E invece…). Ma a voi interessa il netto, il quale si aggira sui 650-720 € al mese. Considerate poi tutti i vantaggi del dipendente: TFR (circa 75 € mensili), malattie e ferie pagate, buoni pasto (2 a settimana da 6€ ciascuno) e tutto il welfare aziendale (dentista pagato fino a 200€, pensione complementare ecc.).

Che noia.

Lato a provvigione (p. iva)

Rendiamo più frizzante il tutto, no?

Per i primi 6 mesi il Minotauro percepisce 1.356 € lordi e forfettari di provvigione (aggiornato a GENNAIO 2020, prima riportava 1.200, vedi in fondo all’articolo la fonte), queste sono le cd. Provvigioni di avviamento. Durante questi sei mesi percepirete quindi: 650-720€ (netto dipendente) + circa 1.000 (netto provvigioni).

TOTALE PER I PRIMI 6 MESI: circa 1600-1700€.

Non male. Ma poi? Finiti i 6 mesi il fisso da dipendente ovviamente rimane ma la componente a provvigione dovrete guadagnarvela. La tabella che indica le percentuali sulle operazioni completate “varia in base ad un criterio geografico” (Stefano Barrese, 8 ottobre 2019), quindi non è possibile avere un modello che vada bene per tutti (è probabile che i più pagati saranno coloro che lavoreranno in grosse città come Roma o Milano, dove la vita è più costosa).

Il consulente a partita iva avrà 2 portafogli: A e B. A è il portafoglio composto da tutti i clienti acquisiti direttamente dal consulente ed è retribuito con provvigioni e premi di acquisizione (tra cui lo 0.75% delle AFI dei clienti che rimangono in portafoglio per almeno 12 mesi). B è il portafoglio che contiene i clienti che Intesa ti affida, è retribuito a provvigione ma, ovviamente, non sono previsti premi di acquisizione visto che è la banca a fornirti i clienti.

TOTALE DOPO I 6 MESI: 650-720 + provvigioni effettivamente guadagnate (potenziale infinito).

Aggiornamento GENNAIO 2020: a quanto è emerso il consulente a p. iva riceverà circa 1/4 del guadagno che apporta alla banca (es: collocate 10.000 in un fondo che ha una commissione d’ingresso del 1%, il consulente si prende 0.25% in provvigione, quindi 25 euro). Sono previste provvigioni forfettarie per i prodotti il cui profitto della banca non è immediatamente calcolabile (es: apertura nuovo c/c vale circa 50 euro)

Per avere un’idea di tabella vi rimando a dell’Associazione Nazionale Consulenti Finanziari (Clicca qui). 

Ecco dove puoi trovare la posizione ufficiale sulla piattaforma Jobs di Intesa Sanpaolo: Jobs.

Piccolo update: ho da poco pubblicato un elenco dei migliori ETF a dividendo mensile, si tratta di un ottimo strumento per crearsi un’entrata extra ogni mese. Col tempo e con investimenti regolari è possibile ottenere rendite davvero importanti. Ecco il link all’articolo.

Siete interessati a crearvi un portafoglio adatto a qualsiasi momento dei mercati finanziari? Scopri la mia guida alla creazione del portafoglio All Seasons di Ray Dalio. Non dimenticare di tenere d’occhio il mio mensile “Dove investire” per capire quale asset è più conveniente, leggi Dove investire a Febbraio 2020 e le mie strategie per un 10% di rendimento su Mintos.

Fonte: FABINTESASANPAOLO 

Lascia un commento

Chiudi il menu